LA BAMBINA DI CARTA

LA BAMBINA DI CARTA Produzione: MAG Testo e regia: Flavio Marigliani Cast: Valeria Nardella, Roberto Santi, Fabio Vasco Elaborazione grafica immagini: Sabrina Leonardi Roma, 2018. À’isha è nata in Yemen, dove ha vissuto fino al compimento dei suoi dodici anni. Oggi, a trent’anni, è una donna emancipata, sicura di sé: ha una brillante carriera, è…

ANZIO E L’IMPERO

ANZIO E L’IMPERO Produzione: LA TECA Regia: Salvatore Santucci Nata nel 2012, in occasione dell’anniversario dei duemila anni dalla nascita di Caligola, e ripresa a cadenza annuale nel Parco della Villa Imperiale di Anzio, la villa che ha dato i natali a Caligola e Nerone e che è appartenuta alla gens Giulio-Claudia, la rassegna teatrale…

I PROMESSI SPOSI

I PROMESSI SPOSI di Alessandro Manzoni Produzione: TEATRO ITALIA Regia: Pierfrancesco Mazzoni Un romanzo tutto da scoprire e riscoprire; un romanzo ironico, a tratti divertente; un romanzo “storico” che mette al centro della trama una contadina; un romanzo che racconta una grande storia d’amore (e di tradimenti); un romanzo pieno di sentimento religioso. Ma, soprattutto, IL ROMANZO:…

RICCARDO III

RICCARDO III di William Shakespeare Produzione: TEATRO ITALIA Regia: Pierfrancesco Mazzoni Nella seconda metà del 1400 l’Inghilterra, già molto provata dalla centenaria guerra con la Francia, si trovò a dover affrontare le lotte interne per il possesso della corona: in particolare la guerra delle due rose che vedeva di fronte le due opposte fazioni dei Lancaster…

VA BENE

VA BENE di Luigi Pirandello Produzione: LA TECA Regia: Salvatore Santucci La novella di Luigi Pirandello “Va Bene” è ambientata per la maggior parte nell’anno 1904 a Nettuno. Si tratta di uno dei racconti meno conosciuti dell’autore siciliano, ma che forse meglio di tanti altri ne mette in risalto il lato umoristico. La storia del…

MILA E ALIGI

MILA E ALIGI da “La Figlia di Iorio” di Gabriele D’Annunzio Produzione: LA TECA Regia: Salvatore Santucci La regia lavora sull’essenza del dramma, spogliandolo di tutti gli elementi accessori per portarne alla luce il nucleo più intimo. Scegliendo come linea portante il concetto dell’”assenza”, il regista lascia emergere il dramma dei due personaggi principali, costretti…

NON SARÀ DOMANI

NON SARÀ DOMANI di Marina Regno Testo vincitore della prima edizione del concorso di drammaturgia “Spazio Aperto” – 2013 Produzione: LA TECA Regia: Salvatore Santucci In una stazione ferroviaria si incontrano due donne. Non hanno un nome, non sanno chi sono, eppure sanno di essere indissolubilmente legate l’una all’altra. Probabilmente dovranno prendere un treno, ma…

ROMEO, GIULIETTA E LA MAGA MAB

ROMEO, GIULIETTA E LA MAGA MAB da “Romeo e Giulietta” di William Shakespeare Produzione: LA TECA Regia: Salvatore Santucci Da “Romeo e Giulietta”, l’immortale tragedia di Shakespeare, un’originale riduzione che attraverso il gioco della fantasia della “Maga Mab”, celebre personaggio al centro del monologo di Mercuzio, condurrà ad un finale imprevisto e inatteso.

RICCARDO E LE DONNE (basta giocare!)

RICCARDO E LE DONNE (basta giocare!) da “Riccardo III” di William Shakespeare Produzione: LA TECA Regia: Salvatore Santucci Lo spettacolo vuole mettere in risalto il rapporto di Riccardo III con le donne fondamentali della sua vita (la Duchessa madre, Anna ed Elisabetta), rapporto mosso essenzialmente dalla voglia sfrenata di potere, inteso non solo come prevaricazione,…

PARALISI

  PARALISI Testo e Regia: Flavio Marigliani Fuggendo da una misteriosa minaccia che li ha colti di sorpresa, Ivan e Roberto si rifugiano in casa di quest’ultimo, barricandosi al suo interno e chiudendo ogni rapporto con la realtà che li circonda al di fuori delle protettive mura di casa. Tutti gli stimoli che possono provenire dal…

Masquerade: Premio Sassetti

MASQUERADE di Flavio Marigliani corto teatrale del 2007, è stato segnalato al Premio Sassetti Cultura 2010 e pubblicato nell’antologia del concorso: Il presente di una parola sempre un po’ altrove rispetto alla verità dell’esistenza è il paradosso di Masquerade. Due dei, esperti di giochi linguistici, sviscerano parole per risolvere l’inquietudine tutta umana di una tragedia…